Clicca sul giornale per scaricare i PDF de L'Ora Siciliana


Storia e controstoria di Sicilia

I 58 giovani eroi dell’Evis
La battaglia del 29 dicembre 1945

A Caltagirone, in località Monte San Mauro, si svolse l'epica battaglia che coinvolse 58 giovani dell'Evis (Esercito Volontario per l'Indipendenza della Sicilia) guidati da Concetto Gallo e le truppe dell'esercito del Regno d'Italia, circa 3.000 uomini, comandate dal generale Fiumara dotate di mezzi e di armi pesanti. Fu un evento che ebbe riconoscimento politico anche ...

>>> Leggi tutto e commenta


Garibaldi Giuseppe, di professione pirata
Processato e condannato dalla storia

>>> Leggi tutto e commenta


106 anni fa nasceva a Palermo Canepa
Fu il comandante dell'EVIS

>>> Leggi tutto e commenta


- La strega che cambia la storia siciliana
Federico III di Sicilia retrocesso

>>> Leggi tutto e commenta


- L'Ora Siciliana da scaricare
Il giornale del Popolo Siciliano

>>> Leggi tutto e commenta


- "La strage del pane" a Palermo
19 ottobre 1944 in via Maqueda

>>> Leggi tutto e commenta


- Garibaldini come i terroristi islamici
Tagliavano la testa ai contadini del Sud

>>> Leggi tutto e commenta


- Prof. Corrado Mirto: Il Vespro Siciliano [1]

Il vostro spazio

Articoli, commenti, poesie...


Croci e crocefissi
Teofilo ci scrive e ci spiega


Ho letto il vostro editoriale del 26 giugno 2014 dal titolo "Perché mai dovremmo abbandonare i simboli e le dottrine di Cristo in nome di un forzato ecumenismo con religioni che non ci appartengono?"...

Il crocefisso è sempre stato, ed è, solamente un identificativo della religione cristiana di fede cattolica. Di fatto, nelle chiese e nelle case dei cristiani di fede evangelica non c'è e, al suo posto, vi è unicamente la croce vuota...

>>> Leggi tutto e commenta


Editoriale   19 novembre 2014

Stanno cacciando via i giovani siciliani
Occore subito l'indipendenza di Sicilia

I giovani siciliani prendono treni e aerei per fuggire via a cercare fuori dall'Isola quelle opportunità di vita e di lavoro che una casta di politicanti continua a negare loro, attenta molto più a guarentigie e privilegi che all'avvenire di quelli a cui hanno carpito il voto e la dignità. E qui sta l'inghippo: sappiamo che ci vogliono fottere ma continuiamo a farci fottere e… partiamo...

>>> Leggi tutto e commenta


- A "Festa de Murti". Noscia cosa jé!
- NO Halloween, siamo Siciliani!
- A Messina nel 2009 ci furono 37 morti
- Si dice Regione Sicilia o Siciliana?
- Carne di topo negli spiedini kebab inglesi?
- Negli anni '50 il petrolio diede false speranza
- Il sindaco: Enna avrà la sua moschea
- Il migrante rientra nel Piano Kalergi?
- Gli occhi di ghiaccio di Khadijah Dare
- Migrante, ma quanto ci costi!
- Il Califfato Islamico decapita bambini innocenti
- Un "nì" per i 40 poliziotti cutipositivi Tbc
- TV libanese solidale con i Cristiani in Iraq
- 100 mila cristiani scappano scalzi dall'Iraq
- Distrutto un carico di pomodorini africani
- In estate più truffe agli anziani
- Alla fine dovranno dirci la verità su Pasquasia
- Le galoppate di Federico II e altri misteri
- SÌ ai simboli cristiani nelle scuole

Primo piano


La Sicilia liberi la Sicilia
No a una alleanza con la Lega Nord

Non ci sorprende ma ci indigna e ci addolora il fatto che la Lega Nord (il partito di Matteo Salvini) abbia trovato e continui a trovare seguaci in Sicilia, persino in quegli ambienti che si definivano e si definiscono (a torto o a ragione) sicilianisti. Prevale, cioè, la logica propria dell'auto-colonialismo, secondo la quale...

>>> Leggi tutto e commenta


- Moneta Grano e la GranCard elettronica
- La moneta siciliana si chiama Grano
- Il fenomeno delle scie chimiche a Enna


Periscopio

A cura del "Cobra"

Cristoteche. Saltare e ballare con Gesù
Divertimento allo stato (im)puro

Sembrerebbero normali discoteche ma in realtà non lo sono. Trattasi di "cristoteche", luogo di divertimento in cui si balla il gospel o la musica di Dio. Nate qualche anno fa in Brasile sulle spiagge di Rio de Janeiro, in Italia per la prima volta si videro in Sicilia nell'estate del 2012 a Marsala...

>>> Leggi tutto e commenta


- Il mistero delle bottiglie d'acqua
- La verità. Niente scorie nucleari a Pasquasia


L'inchiesta

Pasquasia

ENNA
Speciale Pasquasia

CONVIVERE CON LE SCORIE NUCLEARI

Le istituzioni internazionali hanno sempre tenuto la bocca chiusa e non hanno mai ufficializzato la presenza di scorie nucleari a Pasquasia. Un inquietante intreccio di fatti e di smentite, di omertà e di depistaggi, di menzogne volute e di ignorante confusione. E intanto la gente muore di cancro.

A Pasquasia ci sarebbero rifiuti nucleari e documenti lo dimostrerebbero. A sostenerlo è "L'Ora Siciliana", attraverso un'inchiesta di Angelo Severino, che svela come nell'ex miniera vicino Enna, fin dal 1995, vi sarebbero depositate scorie di...

>>> Leggi tutto e commenta



Grande Blek

Icona di libertà e di indipendenza della Sicilia



I fumetti di Blek Macigno raccontavano e insegnavano a noi ragazzi degli anni Sessanta, e prima di quel nefasto ’68, che bisognava ribellarsi e lottare fino in fondo per riappropriarsi della propria Terra colonizzata dagli stranieri. Ecco perché per noi de L’Ora Siciliana Grande Blek è diventato icona di libertà e di indipendenza...

>>> Leggi tutto e commenta

Gli ultimi commenti lasciati


28/08/2016 11:29:27 - elio rotundo
23/07/2016 20:15:41 - peppino corsico
22/07/2016 18:02:47 - annunziata gennaro
22/07/2016 13:23:50 - Giuseppe73
22/07/2016 06:02:44 - pino
21/07/2016 22:12:08 - Roberto Michele Mazzilli
21/06/2016 16:08:02 - Vittorio Chiminisi
17/06/2016 20:31:57 - massimo d'anselmo. RG