loading...


| HOME PAGE ENNAONLINE | contattaci | mappa del sito



Vai a "L'Ora Siciliana", giornale di cultura, politica, storia (e controstoria) di Sicilia




b






La moneta Grano e la GranCard [ 2 ]

La Sicilia avrà la sua moneta, il Grano, e la GranCard elettronica
Un mezzo privilegiato di scambio e di pagamento nel territorio siciliano

   

13 agosto 2014
- Con un camper i promotori dell'associazione "Progetto Sicilia" per mesi avevano girato in lungo e in largo l'Isola per far conoscere i vantaggi dell'adozione del Grano, ossia della moneta siciliana complementare da affiancare all'Euro nelle transazioni quotidiane all'interno del territorio regionale. Intanto, venivano raccolte anche le firme necessarie da depositare all'Assemblea Regionale Siciliana (Ars) per un progetto di legge di iniziativa popolare che prevede, appunto, l'istituzione della moneta Grano in Sicilia. Ed è stata questa la prima volta che, dal 1946, si è attuato l'art. 12 dello statuto speciale che riconosce ad almeno diecimila cittadini di presentare all'Ars un progetto legislativo. E di firme ne sono state raccolte ben 11.651 a sigillare l'azione popolare di democrazia diretta.

"L'adozione del Grano - ha spiegato Giovanni Pizzino, il padre del Progetto Sicilia - diventerebbe un mezzo privilegiato di scambio e di pagamento nel territorio siciliano, permettendo una crescita economica nella produzione di beni e nella fornitura di servizi delle piccole e medie imprese di Sicilia". Il ddl 730 del 27 marzo 2014, illustrato e già depositato in III Commissione Parlamentare dell'Ars, prevede che lo scambio della moneta siciliana per la valuta ufficiale dell'Eurozona abbia un rapporto pari a 2 Euro per un Grano. La moneta siciliana non sarebbe comunque un mezzo di pagamento ufficiale, nessuno sarebbe obbligato ad accettarlo e il suo utilizzo sarebbe limitato in ambito regionale. Di fatto, l'Euro resterebbe più idoneo per lo scambio internazionale mentre il Grano per quello territoriale e come complemento all'Euro.

La Bcs (Banca Complementare Siciliana) garantirebbe con beni reali la spendibilità e la convertibilità del Grano, gestendo il nuovo sistema monetario in base alle direttive della stessa Assemblea Regionale Siciliana. Al contante, per l'uso ordinario di piccolo importo, sarebbe affiancato il sistema della moneta elettronica, la GranCard, per i pagamenti più consistenti.

(2) continua

Angelo Severino




Articoli correlati o simili

09/08/2014 - E la Sicilia avrà la sua moneta [ 1 ]

loading...
Articolo inserito mercoledì 13 agosto 2014 alle 18.08
I commenti a quest'articolo (3)
22/10/2014 21:47:59 - VITO
NON MI E' CHIARO UNA COSA. A CHI APPARTERREBBE LE MONETE "GRANO" ???? NON E' CHE AVVIENE COME PER LA BCE ???
22/10/2014 22:13:07 - Roby
Leggi la prima parte dell'articolo
12/11/2014 07:45:22 - Salvatore Di Martino
DESIDERO UNA MONETA,COME POSSO AVERLA. GRAZIE